Il Pane tipo Toscano con pasta madre

Pane tipo Toscano
Pane tipo Toscano sciapo
Pane tipo Toscano
Pane tipo Toscano sciapo
Pane tipo Toscano
Pane tipo Toscano sciapo
Pane tipo Toscano
Pane tipo Toscano sciapo

 

Carlo
Carlo

Oggi finalmente mi è riuscito il pane tipo toscano insipido. Due pezzi da 750 grammi. Ore 11,30 ho fatto con l'impasto diretto. 500 gr di pasta madre, appena lievitata in acqua, ho aggiunto 1 kg di farina 0 e 650 ml di acqua. Ho impastato, poi ho tolto 500 gr di impasto per la prossima volta. Ho aggiunto 3 cucchiaini di lecitina di soia sciolti in 20 cc di acqua molto fredda, malto di grano 2 gr, vitamina C 300 mg e olio EVO 3 cucchiai. Ho impastato tutto e messo in una ciotola coperta con pellicola per 2 ore. Ore 13,30 ho fatto le pieghe una volta e ruzzolato il tutto sulla spianatoia con un poco di farina. Ho diviso in due l'impasto e fatto i due filoni che ho messo a lievitare a temperatura ambiente coperti da una cupola in polietilene. Ore 18,45 ho cotto in forno a 170 °C su piastra refrattaria per 35 minuti, poi ho spento il gas ed ho acceso il grill superiore 30 secondi sì e 30 secondi no per 10 minuti. Il risultato è un pane asciutto e morbido con alveolatura fine e pareti degli alveoli sottili. Crosta sottile. La dimensione di ogni pane è visibile in foto. Il gusto? Sa di pane, semplicemente. Il mio lievito naturale è a disposizione di chiunque desideri cimentarsi. Basta prenotarlo e venire a ritirarlo. Non costa nulla.